• 1960
  • 1961
  • 1962
  • 1963
  • 1964
  • 1965
  • 1966
  • 1967
  • 1968
  • 1969
  • 1970
  • 1970
  • 1971
  • 1972
  • 1973
  • 1974
  • 1975
  • 1976
  • 1977
  • 1978
  • 1979
  • 1980

Collezioni — Uomo / Prêt-à-Porter

Primavera / Estate — 1991

Cartella Stampa

“La moda maschile per me è una questione di metodo. Una proposta nei confronti della tradizione e della qualità, che rifiuta la ricerca affannosa dell’idea di moda per affrontare quella - ampia e generale, in un certo senso assoluta - del vestire.

Così in ogni collezione tornano temi canonici, affiorano colori universali, si declinano un modo e un atteggiamento… Come parole nuove che compongono un linguaggio riconoscibile, uno stile costante”.

(appunti da una conversazione con Gianfranco Ferré del 2 luglio 1990)

Umore contemplativo, memoria di estati tra il mare e la Provenza, una colta bucolicità. Abiti rilassati, che assecondano la necessità di un comportamento spontaneo, immediato.

Tessuti leggerissimi spesso forati, aerati. Tulli elastici per sahariane attrezzate, con tasche che si espandono per contenere oggetti. Lini greggi e teloni sulla cui oliatura ogni piega naturale diventa una traccia. Oxford di cotone e seta utilizzati anche per la giacca fil-à-fil come le camicie. Toile de Jouy, stampata su uno sfondo fil-à-fil.

Accenni agli sport - baseball. ciclismo, tennis, podismo - praticati al momento, per il piacere tutto fisico del gesto.

Colori eterni: il bianco, il grigio foschia del mattino, gli azzurri e i blu del Mediterraneo.

Tessuti: Barbera - Bocchese - Boggio Casero - Bonotto - Bossi - Borgomaneri - Calvino - Dondi Jersey - Ferla - Fila - Fintes - Hausammann e Moos -Jackytex - Lessona - Limonta - Loro Piana - Rivertex - Solbiati Sasil - Tessitura di Tollegno - Thomas - Torello Viera - Zignone - IWS

Filati: Filpucci - Filatura di Tollegno - Linea Più - Zegna Baruffa - IWS

Foto: Aldo Castoldi